Indicatore fuso orario mt4

Indicatore fuso orario mt4

Il mercato Forex è aperto 24 ore su 24, tranne la domenica e il sabato. Tuttavia, esistono diversi fusi orari in cui iniziano le diverse sessioni. Questi fusi orari includono fusi orari asiatici, fusi orari europei e fusi orari nordamericani.

È stato dimostrato che il mercato Forex si comporta in base ai fusi orari individuali. Inoltre, non tutte le regioni sono adatte per effettuare qualsiasi tipo di ordine. Alcuni orari di negoziazione, come la sessione di Londra, tendono ad essere più volatili e liquidi. Mentre altre ore, come quella di Sydney, sono più fragili. Pertanto, i trader devono conoscere ogni fuso orario nel mercato Forex, e questo può essere fatto con l'aiuto di indicatori di fuso orario.

L'indicatore del fuso orario mostra l'ora di negoziazione e la sua durata e tempistica, nonché la sessione corrente in cui il mercato sta operando. L'indicatore mostra le sessioni di trading di New York, Londra, Sydney e Tokyo. L'indicatore mostra la sessione di trading corrente in rosso sul grafico, come mostrato nel grafico sottostante.

Indicatore fuso orario mt4

Nel grafico, possiamo vedere che il mercato è nella sessione di negoziazione di Sydney in questo momento. Questo può essere visto dall'indicatore del fuso orario in rosso. Alla fine della sessione di trading di Sydney, questo indicatore cambierà il grafico per la prossima sessione di trading.

Questo indicatore è molto utile perché i trader sono sicuri che sta per iniziare un'importante sessione di trading in modo che possano aprire posizioni. Inoltre, i trader possono utilizzare questo indicatore per determinare quando terminerà una particolare sessione in modo che possano chiudere le loro operazioni. Con questo indicatore, i trader nel mercato Forex possono sapere quando dovrebbero fare trading e quando dovrebbero uscire dal mercato.

Come utilizzare l'indicatore del fuso orario

Per utilizzare efficacemente l'indicatore del fuso orario su MT4, i trader devono conoscere le specifiche di ogni sessione di trading.

La prima sessione ad aprire è la sessione asiatica. La sessione asiatica include le sessioni di Tokyo e Sydney. Queste sessioni di trading rappresentano circa 20% del volume totale di trading Forex.

In alcuni casi, a causa del basso volume di scambi, la liquidità può essere molto elevata. A causa di questa mancanza di liquidità, la maggior parte delle coppie di valute viene scambiata all'interno di un intervallo ristretto. Durante la sessione asiatica sono state riportate notizie economiche su Australia, Nuova Zelanda e Giappone. Il trend più forte è stato evidente nelle coppie costituite da yen giapponese, dollaro australiano e dollaro neozelandese.

La seconda sessione ha incluso l'incontro di Londra. Questa sessione di Londra è stata la più grande di tutte. Più di 32% di tutti gli scambi sono stati effettuati durante questa sessione di Londra. Questa sessione è nota come Sessione di Londra ed è nota per la sua liquidità dovuta all'elevato volume di scambi.

Questa sessione è quella con gli spread più bassi. La volatilità rallenta a metà della sessione di Londra, ma ciò non accade fino alla sessione di New York. L'andamento del mercato può cambiare prima o alla fine della sessione e gli operatori londinesi possono decidere di bloccare i loro profitti.

L'ultima sessione sarà quella di New York. Questa sessione è la seconda più grande dopo la sessione di Londra. La sessione di New York rappresenta circa 19% del volume totale degli scambi Forex.

Questa sessione è nota per il suo enorme potenziale per il movimento del mercato. In effetti, quasi 85% degli scambi sono effettuati in dollari USA. Quando la sessione di New York è combinata con la sessione di Londra, la sua liquidità è elevata. È durante questo periodo di sovrapposizione che il mercato Forex registra il maggior volume di scambi.

Conclusione

L'indicatore del fuso orario di MT4 aiuta i trader a comprendere l'ora delle operazioni in corso e a prendere decisioni critiche.

articoli Correlati

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian